Settimana 6

“O mio cuore, dal nascere in
due scisso,
quante pene durai per uno
farne!
Quante rose a nascondere
un abisso!”
Umberto Saba, “Secondo congedo” tratto da “Preludio e fughe”

I commenti sono chiusi